Privacy Policy

Come vendere casa velocemente: i 6 errori da evitare - Le Case Di Erica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Di seguito scoprirai i 6 consigli per vendere casa subito




Vendere casa è un momento delicato. Rappresenta a tutti gli effetti uno stress ed un grande impegno.

Di seguito trovi i 6 errori che i venditori di casa fanno molto frequentemente. Il mio consiglio, da esperta del settore immobiliare, è quello di evitarli, per far sì che la tua casa non rimanga troppo a lungo sul mercato.

1

Non trattare l’immobile come un prodotto di valore
Nella maggior parte degli annunci è possibile vedere come il “prodotto casa” ossia il prodotto più caro al momento, in cui la maggior parte delle persone investe il suo patrimonio ed i risparmi, venga bis-trattato e presentato male. Quale venditore di auto usate metterebbe in vetrina una macchina senza darle almeno una lucidata? Perché non farlo anche con il prodotto immobiliare che ha un valore molto più alto?

2

Presentare l’immobile con le tue normali abitudini
Una casa disordinata e ingombra dai mille mobili darà l’impressione ai potenziali inquilini di essere stata trascurata anche nelle parti vitali (impiantistica, infissi, rivestimenti). Riordinate e gettate gli elementi non necessari per creare l’illusione di maggiore spazio e, se risiedete nell’immobile in vendita, controllate prima di ogni visita che tutto sia in ordine.

3

Staccare il contatore
Un errore commesso molto spesso è quello di staccare la corrente per motivi economici, pensando di risparmiare. Il problema di lasciare l’immobile senza luce è quello di limitare di molto le visite, restringendo gli incontri solamente alla mattina o nel primo pomeriggio. Inoltre una casa presentata senza illuminazione è poco accogliente. Pensate ad esempio cosa vorrebbe dire far vedere l’immobile un giorno di pioggia persistente. La luce, sia naturale sia quella artificiale ha la potenzialità di dare calore e accoglienza: per questo l’emozione suscitata invece nel vedere una casa buia non sarebbe delle migliori.

4

Portare via l’arredo che si ritiene utile o lasciare l’immobile vuoto
Molte volte dopo un trasferimento nell'immobile vengono lasciati mobili vecchi, logori, rotti o scatoloni. Ciò trasmette una sensazione del tutto sbagliata: che la casa venga utilizzata come locale di sgombero. Di fronte a questa immagine il possibile acquirente tende a fare ragionamenti negativi e non lascia spazio all'immaginazione, allontanando da se la sua immagine all'interno della sua nuova casa.

Lo spazio vuoto d'altra parte disorienta e non fa percepire la reale potenzialità delle stanze. Per questo è importante creare un ambiente familiare, che aiuti il compratore ad immaginarsi al suo interno e gli dia la sensazione di "casa".

5

Trascurare la manutenzione anche minima
Anche i piccoli difetti possono far preferire un altro immobile al vostro o far richiedere uno sconto sul prezzo: riparare una maniglia rotta o cambiare la lampadina bruciata faranno apparire al meglio il vostro immobile scongiurando le richieste al ribasso. È quindi importantissimo limitare ciò che può portare l’acquirente a richiedere uno sconto limitando al massimo le varie problematiche su cui si potrebbe aggrapparsi per abbassare il prezzo.

6

Non imbiancare e non pulire
L’imbiancatura della casa è un’opera di manutenzione ordinaria da ripetere periodicamente. Pareti e soffitti appena imbiancati trasmettono, attraverso quel particolare profumo che fa immaginare la massima pulizia.
Inoltre una casa sporca è un pessimo biglietto da visita e non contribuirà di certo a presentarla nella sua migliore luce e a valorizzare le sue peculiarità. Il mio consiglio è quindi di pulire accuratamente tutto: scopa i pavimenti, pulisci le ragnatele, passa l’aspirapolvere, pulisci i tappeti.
 
Se hai dubbi o domande, o vuoi avere suggerimenti personalizzati nella preparazione del tuo immobile per la vendita,
scrivimi all'indirizzo info@lecasedierica.it, ti contatterò per una consulenza gratuita.
© 2019 Erica Pusceddu Architetto - Le Case di Erica -  P.I.: 03322080130 - info@lecasedierica.it
Torna ai contenuti | Torna al menu